text.skipToContent text.skipToNavigation

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA



  1. Ambito di applicazione
    1. Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito, le "Condizioni Generali di Vendita") si applicano a tutti i contratti di vendita conclusi tra il venditore e l’acquirente (di seguito rispettivamente “Venditore” e “Acquirente”, cumulativamente definiti “Utenti”) attraverso l’utilizzo della piattaforma digitale raggiungibile al seguente indirizzo www.sirvis.it (di seguito la “Piattaforma”).

    2. La Piattaforma è gestita da Sirvis S.r.l. (di seguito “Sirvis”), come espressamente indicato nei Termini e Condizioni per i Venditori e nei Termini e condizioni per gli Acquirenti a cui si rimanda integralmente per le funzioni e modalità d’uso della Piattaforma. Tuttavia, si precisa che Sirvis non è il rivenditore dei beni commercializzati tramite la Piattaforma, bensì assume il ruolo di mero service provider, ossia fornitore e gestore della Piattaforma. Pertanto, Sirvis non è parte del contratto di vendita tra l’Acquirente ed il Venditore.

    3. Dichiarando di accettare le presenti Condizioni Generali di Vendita all'atto dell'acquisto di un prodotto sulla Piattaforma, l'Acquirente si impegna a rispettare le presenti Condizioni Generali di Vendita. L'Utente non potrà acquistare prodotti tramite il Sito in caso di mancata accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

    4. Durante la procedura di accettazione, le Condizioni Generali di Vendita possono essere visualizzate, salvate sul proprio dispositivo e stampate da parte dell’Acquirente. In ogni caso l’Acquirente potrà sempre accedere alle Condizioni Generali di Vendita tramite la Piattaforma.

    5. Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le vendite dei Prodotti effettuate dal Venditore tramite la Piattaforma e non si applicano alla vendita di prodotti e/o servizi sul Sito da parte di venditori diversi dal Venditore (“Venditori Terzi”). Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano infatti, la vendita di prodotti o servizi da parte di soggetti diversi dal Venditore che siano presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. Il Venditore e Sirvis non sono responsabili per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti, il Venditore e Sirvis non effettuano alcun controllo e/o monitoraggio. Il Venditore e Sirvis non sono pertanto responsabili per i contenuti di tali siti né per eventuali errori, e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

  2. Modifiche alle Condizioni Generali di Vendita
    1. Sirvis si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento modifiche alle presenti Condizioni Generali di Vendita laddove tali modifiche dovessero rendersi necessarie per conformarsi a disposizioni di legge, adeguare le Condizioni Generali di Vendita ai modelli di vendita della Piattaforma o per motivi tecnici. Eventuali modifiche delle Condizioni Generali di Vendita saranno notificate in anticipo e la versione aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita viene pubblicata di volta in volta sulla Piattaforma. In ogni caso, a ciascun acquisto si applica la versione delle Condizioni Generali di Vendita vigente al momento dell'inoltro dell’ordine di acquisto.

  3. Modalità di acquisto
    1. Per procedere all'acquisto dei prodotti presenti sul Sito, l’Acquirente deve (i) creare un account personale sulla Piattaforma, (ii) accedere alla Piattaforma con le proprie credenziali di autenticazione già ottenute a seguito della creazione di un account personale.

    2. Per creare un nuovo account sulla Piattforma, si prega di fare riferimento ai Termini e Condizioni per gli Acquirenti.

    3. Successivamente alla registrazione sul Sito, l’Acquirente può procedere ad acquistare i prodotti, inserendo gli articoli scelti nel carrello del Sito, selezionando il metodo di pagamento tra quelli disponibili ai sensi dell’articolo 7.1. sotto e inoltrando elettronicamente il proprio ordine di acquisto al Venditore.

    4. Qualora l’Acquirente decidesse di cancellare il proprio account tramite le modalità previste nei Termini e Condizioni per gli Acquirenti, gli ordini di acquisto già inviati prima della richiesta di cancellazione si intenderanno ricevuti dal Venditore e verranno dalla stessa ugualmente gestiti secondo le presenti Condizioni Generali di Vendita.

  4. Conclusione del contratto di acquisto
    1. L'inoltro di un ordine di acquisto attraverso la Piattaforma costituisce un'offerta di acquisto vincolante rispetto ai prodotti selezionati e, quindi, di conclusione di un contratto di acquisto, che sarà interamente regolato dalle presenti Condizioni Generali di Vendita e dalle condizioni particolari di vendita (“CPV”) rese pubbliche da ciascun Venditore all’interno della Piattaforma nella sezione dedicata ai prodotti (“Contratto d’Acquisto”).

    2. Una volta inviato l'ordine di acquisto, la conclusione del Contratto è soggetta all'approvazione espressa dell'ordine di acquisto da parte del Venditore, che consiste nell'invio di una e-mail con la quale il Venditore conferma l’ordine effettuato dall’Acquirente ("Conferma d’Ordine") indicando il numero d’ordine e i dettagli dello stesso. Il Venditore si riserva di indicare, sulla Piattaforma ed in ogni caso prima che l’Acquirente confermi l’invio del medesimo, eventuali limiti per l’accettazione dell’ordine, quali ad esempio: importo di spesa minimo per ciascun ordine, limite di peso e/o numero di fardelli accettabili per ciascun ordine, ecc. Pertanto, l’Acquirente prende atto che la Conferma di Ricezione non costituisce accettazione dell'ordine di acquisto e che il Contratto si intenderà concluso esclusivamente alla ricezione da parte di quest’ultimo della Conferma d’Ordine, di cui al presente articolo.

    3. Prima di inviare l'ordine di acquisto, l’Acquirente è tenuto a verificare il riepilogo dell'ordine di acquisto per controllare che tutti i dati forniti siano corretti. Eventuali errori di inserimento dei dati potranno essere corretti utilizzando le apposite funzioni di modifica dei dati presenti sulla Piattaforma. In caso di errori di cui l’Acquirente si sia accorto solo dopo aver inviato l'ordine di acquisto, l’Acquirente potrà correggerli contattando direttamente il Venditore con le modalità indicate al successivo articolo 14.

    4. L’Acquirente è tenuto a conservare il numero d'ordine presente nella Conferma d’Ordine per poter accedere al servizio di assistenza e per ogni altra comunicazione con il Venditore.

  5. Disponibilità dei prodotti
    1. L'Acquirente può selezionare ai fini dell'acquisto esclusivamente i prodotti presenti nel catalogo pubblicato sulla Piattaforma e resi disponibili al momento dell'ordine di acquisto da parte del Venditore. I prodotti selezionati sono inseriti nel carrello, il cui contenuto può essere cancellato o modificato in qualsiasi momento fino al momento di inoltro dell'ordine di acquisto.

    2. Il catalogo dei prodotti viene periodicamente aggiornato dal Venditore, pertanto il Venditore, non presta alcuna garanzia circa la permanenza di un prodotto tra quelli disponibili né la disponibilità di tutte le versioni e/o i formati di ciascun prodotto presente nel catalogo.

    3. Ciascun prodotto viene accompagnato da una scheda descrittiva delle sue principali caratteristiche. Le immagini e i colori dei prodotti presenti nelle schede descrittive potrebbero non corrispondere fedelmente a quelli reali per effetto delle impostazioni dei sistemi informatici o dei dispositivi utilizzati dall’Acquirente per visualizzare la Piattaforma. Pertanto, le immagini pubblicate devono intendersi a carattere meramente indicativo entro i limiti di normale tolleranza.

    4. I prodotti presenti sulla Piattaforma sono disponibili fino ad esaurimento. Qualora, seppur selezionabile, il prodotto prescelto non fosse disponibile, Il Venditore avviserà tempestivamente l’Acquirente via e-mail all'indirizzo fornito dall’Acquirente stesso in fase di registrazione alla Piattaforma e/o con l’invio della conferma d’ordine. Con tale avviso, in caso di indisponibilità permanente del prodotto, il Venditore potrà eventualmente proporre all’Acquirente uno o più prodotti alternativi, fermo restando che, qualora l’Acquirente non intendesse accettare la proposta, verrà prontamente rimborsato di qualunque importo eventualmente già versato in conformità a quanto previsto all’articolo 7.4. In caso di accettazione da parte dell’Acquirente della proposta alternativa, il Contratto si conclude al momento della ricezione da parte dell’Acquirente della Conferma d’Ordine, a norma del precedente articolo 4.2.

  6. Prezzi dei prodotti
    1. I prezzi di vendita sono espressi in Euro e si intendono con esclusione dell’IVA.

    2. I prezzi di vendita applicabili all’Acquirente sono quelli pubblicati online al momento dell'inoltro dell'ordine di acquisto. Tali prezzi possono essere soggetti a variazioni senza necessità di preavviso. Il Venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti in ogni momento ed anche, eventualmente, più volte nel corso della stessa giornata. Resta inteso che il prezzo del Prodotto che sarà addebitato all’utente sarà quello indicato nel riepilogo dell’ordine, visualizzato dall’acquirente prima della effettuazione dell’ordine, e che non si terrà conto di eventuali variazioni (in aumento o diminuzione) successive alla trasmissione dell’ordine stesso. E' onere dell’Acquirente verificare il prezzo finale prima di inoltrare l'ordine di acquisto.

    3. Tutti i prezzi dei prodotti presenti sul Sito sono al netto dei costi di spedizione, i quali rimangono interamente a carico dell’Acquirente. I costi di spedizione sono comprensivi di IVA e tali costi variano a seconda del metodo di spedizione selezionato, del luogo di consegna, del peso complessivo dei prodotti acquistati con ciascun ordine e vengono indicati separatamente nel riepilogo dell'ordine di acquisto, nella Conferma di Ricezione e nella successiva Conferma d’Ordine.

  7. Pagamenti, fatturazione e rimborsi
    1. Il prezzo deve essere corrisposto unicamente tramite le modalità di pagamento a disposizione dell'Utente, alternative fra loro (il Venditore si riserva in ogni caso di modificare/disattivare in qualunque momento le modalità di pagamento e/o di attivarne altre).

    2. Ove richiesto dall’Acquirente, a seguito del pagamento, la fattura emessa dal Venditore sarà inviata in formato .pdf a mezzo e-mail all'indirizzo fornito dall’Acquirente in fase di registrazione al Sito fermo restando che la fattura elettronica è comunque disponibile nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate.

    3. In caso di rimborsi, gli eventuali importi corrisposti dall’Acquirente al Venditore saranno restituiti utilizzando lo stesso metodo di pagamento impiegato dall’Acquirente per effettuare l'acquisto. I rimborsi saranno processati nei tempi e nei modi previsti dal gestore di tale metodo di pagamento. In tal caso, ove si stata emessa una fattura il Venditore provvederà ad emettere noto credito corrispondente che sarà messa a disposizione dell’Acquirente con le medesime modalità sopra indicate per la fattura.

  8. Consegna dei prodotti
    1. I prodotti acquistati sul Sito sono consegnati all'indirizzo di spedizione indicato dall’Acquirente in fase di registrazione al Sito o di acquisto del prodotto. A tal proposito, la Piattaforma consente di effettuare acquisti che saranno spediti dai Venditori solo su territorio dello Stato Italiano, in ogni caso, in ragione delle proprie disponibilità logistiche e della capillarità del proprio network distributivo. Il Venditore si riserva inoltre di escludere o limitare la consegna in talune aree (a titolo esemplificativo e non esaustivo: aree montane poco accessibili, isole maggiori, ecc.).

    2. La consegna avviene, secondo quanto stabilito nelle CPV nonché secondo quanto indicato nella “conferma dell’ordine”.

    3. La consegna si intende effettuata al momento dell'acquisizione, da parte dell’Acquirente o di un terzo da questi autorizzato, della disponibilità materiale dei prodotti.

    4. Al momento della consegna del prodotto, l’Acquirente è tenuto a controllare che l'imballo risulti integro e senza segni di danneggiamento, manomissione o alterazione. Qualora tale verifica non abbia esito positivo, l’Acquirente dovrà effettuare immediatamente le contestazioni del caso al corriere, rifiutando il prodotto o accettandolo con riserva scritta sul documento di trasporto. Inoltre, l’Acquirente dovrà informare tempestivamente dell'accaduto il Venditore per tramite del Customer care di Sirvis ("Servizio Clienti") con le modalità indicate al successivo articolo 14.

    5. In caso di mancata consegna dei prodotti per assenza dell'Acquirente i prodotti saranno restituiti dal corriere al Venditore.
    6. In caso di eventi di forza maggiore, caso fortuito ed eventi al di fuori del controllo del Venditore, quali ad esempio scioperi, alluvioni, terremoti, epidemie o provvedimenti da parte delle autorità nazionali o locali, la data di consegna dell’ordine potrebbe essere posticipata fornendo adeguata comunicazione via telefono o e-mail al cliente. In tal caso il Venditore non sarà ritenuto responsabile per gli eventuali ritardi nella consegna dell’ordine derivanti dagli eventi di cui al presente articolo.

  9. Dichiarazioni e garanzie dell'Acquirente
    1. L’Acquirente dichiara e garantisce:
      1. di poter legittimamente stipulare il Contratto.

      2. di essere maggiorenne.

      3. che i dati personali e le altre informazioni comunicate al Venditore tramite Sirvis in fase di registrazione sulla Piattaforma o di acquisto di un prodotto sono veritieri, corretti e aggiornati come previsto dai Termini e Condizioni degli Acquirenti.

      4. che utilizzerà la Piattaforma nel rispetto di qualsiasi disposizione di legge o regolamento applicabile, astenendosi da ogni forma di utilizzo diretto e/o indiretto del Sito che sia in contrasto con la legge, le Termini e Condizioni degli Acquirenti, le presenti Condizioni Generali di Vendita o lesivo di diritti di terzi.

    2. L’Acquirente si impegna a tenere indenne e manlevata il Venditore a fronte di ogni responsabilità, azione, costo, spesa e pretesa che possa derivare dalla violazione da parte dell’Acquirente delle dichiarazioni e garanzie di cui all'articolo 9.1., fatta salva in ogni caso la possibilità del Venditore di risolvere il Contratto con effetto immediato a norma dell'articolo 1456 del Codice Civile in caso di violazione da dell’Acquirente delle suddette dichiarazioni e garanzie.

  10. Garanzia di conformità
    1. Ai prodotti venduti attraverso la Piattaforma all’Acquirente saranno applicate la garanzia per i vizi della cosa venduta, la garanzia per difetto di qualità promesse ed essenziali e le altre garanzie previste dal codice civile con i relativi termini, decadenze e limitazioni.

    2. La denuncia dei vizi potrà essere effettuata mediante invio di una e-mail al Servizio Clienti. In ogni caso, la denuncia deve contenere una descrizione accurata e completa dei difetti o vizi contestati e le foto del prodotto, evidenzianti il difetto di conformità segnalato. Per poter usufruire della garanzia per vizi l’Acquirente dovrà quindi fornire innanzitutto prova della data dell’acquisto e della consegna del bene. È opportuno, quindi, l’Acquirente, a fini di tale prova, conservi la conferma d’ordine o la fattura di acquisto nonché il DDT ovvero qualsiasi altro documento che possa attestare la data di effettuazione dell’acquisto e la data della consegna. Il Venditore per tramite del Servizio Clienti riscontrerà prontamente la comunicazione dell’Acquirente, dandogli istruzioni per l’eventuale restituzione del prodotto.

    3. La restituzione del prodotto sarà eseguita a spese del Venditore qualora, alla luce della denuncia del difetto di conformità e della documentazione fotografica ricevuta, il Venditore ritenga sussistente il difetto segnalato. Qualora invece il Venditore, a seguito dell’analisi della documentazione fotografica, non ritenga fondata la segnalazione dell’Acquirente, quest’ultimo sarà libero di inviare al Venditore, a propria cura e spese, il prodotto al solo fine di sottoporlo all’analisi fisica da parte di quest’ultima. L’Acquirente deve allegare al prodotto per il quale intende far valere le garanzie legali la mail di denuncia del difetto e la ricevuta di pagamento o qualsiasi altro documento ragionevolmente richiesto dal Venditore.

    4. L’Acquirente può chiedere al Venditore, a sua discrezione, la riduzione del prezzo o di sostituirlo, senza spese a suo carico.

    5. Laddove, dopo aver ritirato/ricevuto il prodotto, il Venditore verifichi che il difetto di conformità denunciato effettivamente sussista, le eventuali spese di trasporto, riparazione o sostituzione del prodotto rimarranno a carico del Venditore o, qualora le spese di trasporto fossero state sostenute dall’Acquirente ai sensi dell’articolo 10.3. che precede, verranno rimborsate dal Venditore. In caso contrario, ovvero laddove il Venditore verifichi che il difetto di conformità denunciato non sussiste o che non vi sono i presupposti per l'applicabilità delle garanzie, queste ultime non opereranno e tutte le spese di trasporto – sia quelle sostenute dall’Acquirente per l'invio del prodotto al Venditore che viceversa – saranno a carico dell’Acquirente; in tal caso, il Venditore ne darà comunicazione all’Acquirente e il prodotto verrà restituito all'indirizzo di spedizione indicato dall’Acquirente.

    6. L'Acquirente prende atto e accetta che non saranno coperti da garanzie eventuali vizi o danneggiamenti determinati da fatti accidentali o da responsabilità dell’Acquirente o da uso dei prodotti non conforme alla relativa destinazione d'uso o da normale usura.

  11. Diritto di recesso
    1. Il Venditore può riconoscere all’Acquirente il diritto di recesso nei temi e nelle modalità stabilite nelle CPV. Il Venditore è dunque l’unico responsabile del riconoscimento e della applicazione del diritto di recesso.

    2. In ogni caso, il diritto di recesso non potrà essere esercitato dall’Acquirente per i prodotti che presentano un rischio di deterioramento o una rapida scadenza, nonché per i prodotti che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna (ad esempio, nel caso di alcune tipologie di prodotti alimentari o bibite).

  12. Trattamento dei dati personali
    1. Il Venditore per l’adempimento di obblighi e doveri derivanti dalle presenti Condizioni Generali di Vendita tratta dati personali degli Acquirenti nel rispetto dell’applicabile normativa in materia e rende agli Acquirenti medesimi la seguente informativa sul trattamento dei dati personali.

    2. Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito ”GDPR”), il Venditore (di seguito anche il "Titolare") informa l’Acquirente che i dati personali - dallo stesso forniti o altrimenti acquisiti presso terzi -, nell’ambito delle attività connesse alla compravendita dei prodotti, offerti dal Venditore medesimo per il tramite della Piattaforma, e la relativa consegna (“Acquisti”), formano oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e dei connessi obblighi di riservatezza, e comunque secondo le finalità e le modalità di seguito riportate. In caso gli Acquisti siano effettuati da una persona giuridica, queste informazioni sono destinate alle persone fisiche che, nell'ambito di detta persona giuridica, perfezionano gli Acquisti o comunque i cui dati personali saranno trattati dal Venditore.

    3. I dati personali oggetto di trattamento appartengono alla categoria dei dati personali comuni (anagrafici, di contatto, di fatturazione, di spedizione) e sono raccolti tramite la Piattaforma dal Titolare oppure comunicati da Sirvis nelle ipotesi in cui essa tratta le informazioni quale autonoma titolare (es. dati connessi alla creazione dell’account). A tal riguardo, l’Acquirente è invitato a prendere visione della Informativa Privacy per gli Acquirenti di Sirvis.

    4. I dati personali sono trattati dal Titolare al fine di adempiere gli obblighi di legge, di regolamento e di ogni altra normativa a cui è soggetto; al fine di organizzare, gestire, fatturare e consegnare gli Acquisti dell’Acquirente. Il conferimento dei dati è necessario ed in mancanza non sarà possibile concludere gli Acquisti e rispettare gli obblighi di legge cui è soggetto il Titolare. Inoltre, i dati saranno trattati per la difesa del Venditore da eventuali pretese, sulla base del legittimo interesse dello stesso alla tutela dei diritti e interessi propri e/o di terzi.

    5. I dati personali saranno trattati all’interno dello Spazio Economico Europeo (SEE). Qualora per il perseguimento delle finalità sopra indicate sia necessario il trasferimento fuori dallo SEE, il Titolare rispetterà le condizioni che legittimano tale trasferimento e indicate dal GDPR. Inoltre, i dati saranno conservati, nel rispetto delle idonee misure tecniche, organizzative e di sicurezza applicabili nel settore, entro i termini prescrizionali ordinari di legge.

    6. I dati potranno essere comunicati a terzi per il perseguimento delle finalità sopra indicate i quali potranno trattari i dati in veste di autonomi titolari (es. autorità giudiziaria, enti/organi pubblici) o di responsabili del trattamento (es. Sirvis quale mero fornitore di servizi tecnici ed informatici, quali la Piattaforma).

    7. L’Acquirente potrà esercitare i diritti riconosciuti dal GDPR agli artt. 15 – 22, nel rispetto dei limiti ivi previsti. Inoltre, è fatto sempre salva la possibilità di trovare tutela dei propri diritti rivolgendosi al Garante per la protezione dei dati personali.

    8. L’Acquirente potrà sempre contattare il Titolare ai dati di contatto forniti durante gli Acquisti.

  13. Legge applicabile
    1. I dati potranno essere comunicati a terzi per il perseguimento delle finalità sopra indicate i quali potranno trattari i dati in veste di autonomi titolari (es. autorità giudiziaria, enti/organi pubblici) o di responsabili del trattamento (es. Sirvis quale mero fornitore di servizi tecnici ed informatici, quali la Piattaforma).

    2. L’Acquirente potrà esercitare i diritti riconosciuti dal GDPR agli artt. 15 – 22, nel rispetto dei limiti ivi previsti. Inoltre, è fatto sempre salva la possibilità di trovare tutela dei propri diritti rivolgendosi al Garante per la protezione dei dati personali.

    3. L’Acquirente potrà sempre contattare il Titolare ai dati di contatto forniti durante gli Acquisti.

  14. Legge applicabile
    1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono interamente disciplinate dalla legge italiana.

  15. Contatti
    1. Per ricevere assistenza, presentare reclami o richiedere informazioni l’Acquirente può contattare la Società ai seguenti contatti:
      informazioni@sirvis.it o supporto@sirvis.it


Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del codice civile, l’Utente dichiara di aver compreso e di accettare espressamente i seguenti articoli delle Condizioni Generali di Vendita: 2 (Modifiche delle Condizioni Generali di Vendita), 9 (Dichiarazioni e garanzie dell’Utente) e 10 (Garanzia di conformità).